L’Iren Genova Quinto comunica che dal consueto screening settimanale cui viene sottoposto tutto il “gruppo squadra” prima di un incontro di campionato, come previsto dai protocolli in vigore, è emerso un caso di positività fra gli atleti della prima squadra dopo un tampone antigenico, confermato anche dal successivo tampone molecolare.

Il giocatore è solo lievemente sintomatico, è stato immediatamente posto in isolamento ed è seguito, oltre che dal medico curante, dallo staff sanitario della prima squadra, in cui è presente anche una figura appositamente scelta a inizio stagione per monitorare casi come questo.

La società biancorossa precisa inoltre che nei giorni precedenti i test la prima squadra si è allenata nel pieno rispetto dei protocolli vigenti. In vista delle prossime due partite (sabato 27 marzo ad Albaro contro la Rari Nantes Florentia e mercoledì 31 a Roma in casa della S.S. Lazio) il club attende quindi il responso dell’autorità sanitaria (nel caso specifico l’ASL 3 Genovese, competente per territorio) e le conseguenti azioni degli organi federali, alle cui decisioni si rimette, dichiarandosi comunque pronto, nel caso, ad affrontare entrambi gli impegni previsti.