Ventuno su ventuno, anche la Crocera si arrende

GENOVA QUINTO B&B ASSICURAZIONI – CROCERA STADIUM 7-6
GENOVA QUINTO B&B ASSICURAZIONI: Pellegrini, Percoco, Villa, Cognatti-mele, Brambilla Di Civesio 2, Bianchi, Gavazzi 1, Palmieri, Boero, Bittarello 2, Villa, Amelio, Baldineti 2. All. Luccianti
CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini 1, Giordano, Chirico, Congiu 1, Davite, Ferrari 1, Tamburini 1, Fulcheris 1, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris. A 
NOTE: Parziali 0-2, 4-1, 1-0, 2-3. Uscito per limite di falli Giordano (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Genova Quinto B&B Assicurazioni 5/11; Crocera Stadium 4/9. Spettatori 200 circa.

Ancora una partita di sofferenza ma ancora una vittoria per il Genova Quinto B&B Assicurazioni, che nell’ultima partita casalinga della regular season alle Piscine di Albaro supera 7-6 la Crocera Stadium centrando la ventunesima vittoria in ventuno partite, consolidando il primato in classifica a punteggio pieno. Avvio sprint da parte degli ospiti, capaci di chiudere la prima frazione sul 2-0, poi nei tempi di mezzo escono i biancorossi, che nel finale resistono al ritorno della squadra allenata da Campanini.

Una partita bella, entusiasmante – commenta il tecnico Gabriele LucciantiLoro sono partiti forte, li abbiamo ripresi e abbiamo cercato di staccarli, ma loro si sono rifatti sotto. Una battaglia, ma me l’aspettavo: abbiamo affrontato un’ottima squadra, che farà i play off e ha ottime individualità e qualità di gioco. Nonostante le assenze di Marco Mugnaini e Matteo Gitto abbiamo nuotato tanto, creato molte occasioni e probabilmente concretizzato meno di quello che avremmo meritato. Sono contento per il risultato e per la prestazione, abbiamo messo in acqua tanti giovani. Ben vengano vittorie come queste in vista dei play off. Ora però testa all’Ancona, dobbiamo ragionare passo dopo passo. Finire una stagione a punteggio pieno sarebbe un record non da poco per una società come la nostra e ci ripagherebbe, in parte, dei sacrifici messi in atto da tutto il club“.