Finali Under 20, le prime due partite

Prime due partite questo pomeriggio dei quarti di finale del campionato Under 20, organizzati dallo Sporting Club Quinto in virtù della prima posizione in classifica al termine della regular season. Nel primo incontro i biancorossi di Gabriele Luccianti sono stati sconfitti 10-6 dalla corazzata Brescia, mentre nella seconda sfida la Roma Vis Nova è riuscita ad avere la meglio 9-5 sulla Pallanuoto Trieste.
Si torna in vasca oggi, sempre alla piscina di Sori, per una giornata ricca di match. Ore 10: Vis Nova Roma Sc Quinto; ore 11,30 An Brescia-Pallanuoto Trieste; ore 16 Sc Quinto-Pallanuoto Trieste; ore 17,30: An Brescia-Vis Nova Roma.

Sc Quinto – An Brescia 6 – 10 (2-3; 2-1; 1-2; 1-4)
Sc Quinto: Calabresi, Tacchella, Pensa, Sgherri, Villa M., Bianchi, Gavazzi 3 (1 Rig.), Villa S., Navone, Orsi, Baldineti 3, Cognatti, Gilardo. All. Gabriele Luccianti
An Brescia: Morretti, Ranzanici, Garozzo 1, Laurini, Gianotti, Balzarini 2, Guidi 2, Gianazza 3, Garozzo G., Manzi 2, Margotti, Rivetti, Berizzi. All. Enrico Oliva
Arbitro Alessandro Cavallini
Note: a 3’12” dalla fine del terzo tempo Cognatti (Q) espulso definitivo art. 21.13. A 7’43” dalla fine del quarto tempo Guidi (B) e a 4’28” Villa (M) espulsi definitivi per raggiunto limite di falli. Superiorità numeriche 1/9 + un rigore (Realizzato) Quinto e 6/13 Brescia.

Pn Trieste – Roma Vis Nova 5 – 9 (0-3; 2-1; 1-1; 2-4)
Pn Trieste: Persegatti, Podgornik 2, Zadeu, Diomei 2, Rinaldi 1, Mladossich, D’Agaro, Mezzarobba, Pecorella, Esposito, Rotta, Jankovic, Ricciardi. All. Vincente Berlanga
Roma Vis Nova: La Grotta, Ciotti 2, Antonucci 1, Lijoi, Tarquini, Iocchi 3, Cecchini, Carlucci, Sofia, De Bonis 1, Gallo, De Luca 2, Marinaro. All. Alessandro Calcaterra
Arbitro Massimiliano Gorrino
Note: Mladossich (T) a 7’12” e Mezzarobba (T) a 5’50” dal termine del quarto tempo espulsi definitivi per raggiunto limite di falli. Mladossich (T) espulso definitivo art. 21.13 a 5’31” dal termine del quarto tempo. Diomei (T) espulso definitivo art. 21.13 a 1’23” dal termine del quarto tempo. Per il Trieste Ricciardi sostituisce in porta Persegatti a 3’05” dal termine del primo tempo. Per la Roma Vis Nova Marinaro a 3’58” dal termine del quarto tempo sostituisce in porta La Grotta. Superiorità numeriche 2/5 Trieste e 5/10 Roma.

Foto di Roberto Gilardo